Carnevale 2012 a Volta Mantovana

Il carnevale viene festeggiato in ogni regione, in ogni città e in ogni piccolo centro con carri allegorici, sfilate di maschere e balli e porta la sua notorietà ben oltre i confini regionali e nazionali. Volta Mantovana dedica molto impegno e passione al suo Carnevale, riuscendo ad organizzare meravigliose manifestazioni per grandi e piccini. Quest’anno punterà non solo sulla sfilata dei carri allegorici, ma, come ormai è consuetudine in tutte le città e regioni italiane, sui piatti della ricca tradizione enogastronomia del paese. Questo è un carnevale tra i più significativi. Il carnevale è l’occasione per divertirsi e assistere alla parata della banda e delle majorettes e per assaggiare i piatti tipici della cucina voltese, oltre che un buon bicchiere di vino rosso prodotto dalle cantine locali. In occasione del carnevale viene tagliato un salame frutto della tradizione culinaria locale della lunghezza record di tre metri. Affettato, viene servito a tutti coloro che presenzieranno all’evento. Volta Mantovana  in occasione di questa gran festa sembra offrire il meglio di sé. Ad aprire la sfilata è la maschera locale, la Pupà del Capuse, che precede il Papà del Gnocco e tante altre maschere provenienti anche dalle provincie limitrofe. Durante la manifestazione, si usa fare il lancio di caramelle e dei dolci dai carri e dare ai visitatori.  In tutti i ristoranti, le osterie, gli agriturismo e le pizzerie convenzionate sarà possibile assaggiare i piatti tipici a prezzo stabilito, bevande incluse. Insomma, una perfetta occasione per partecipare ad una giornata all’insegna della spensieratezza e avvicinarsi, al tempo stesso, ai piatti  della tradizione culinaria voltese.

Share