Previsioni Meteo Abruzzo Pasqua 2012

Tanti si chiederanno come sarà il tempo per Pasqua 2012 in Abruzzo. Nonostante manchi ancora molto tempo possiamo tracciare una tendenza. L’Abruzzo durante l’Inverno ha ricevuto la sua dose di neve, soprattutto sulla Majella e sul Gran Sasso, grazie alle correnti da Est che hanno spirato praticamente per quasi tutta la stagione.  Questa neve dovrebbe resistere in quota per Pasqua 2012, mentre in collina e in pianura inizierà a sentirsi anche un pò di caldo, soprattutto nelle bassure dell’interno. I mattini saranno freddi, mentre durante il giorno il Sole scalderà abbstanza. Nell’interno nella prima decade di Aprile non sono rari violenti temporali anche portatori di grandinate.

 

Aggiornamento del 25 febbraio 2012:

 

Siamo ormai alla fine dell’Inverno e dopo questo mese di febbraio abbastanza convulso per l’intero Paese, possiamo tracciare una linea di tendenza più precisa ma apportabile di modifiche. Pasqua 2012 in Abruzzo, potrebbe essere ancora piuttosto fresca e la neve caduta in abbondanza sulle due catene montuose principali, quella della Majella e quella del Gran Sasso, resisterà ancora al prossimo mese. Non sono da escludersi ulteriore nevicate, soprattutto in quota, da qui all’inizio di aprile.

Share