Vacanze a Merano per un soggiorno benessere

Vacanze a MeranoTutti conoscono Merano come località sciistica, ma forse in pochi sanno che questa bella cittadina della provincia di Bolzano ben si presta anche alle cosiddette vacanze benessere, ovvero a quei soggiorni dedicati alla cura del corpo e della mente.

Merano è infatti una delle più celebri stazioni climatiche d’Europa, le cui origini come città del benessere sono piuttosto antiche e sembrano affondare addirittura nel 1836, anno in cui per la prima volta un medico, il viennese Josef Huber, certificò in un libretto le proprietà curative dell’aria meranese.

La pubblicazione suscitò molto interesse e diede il via ad un vero e proprio flusso turistico , prima da parte dell’altra aristocrazia asburgica poi anche da parte di quella russa, inglese e francese , che sceglievano Merano per ristorarsi.

Merano divenne quindi una stazione climatica mitteleuropea, cosa questa che comportò una vera e propria trasformazione dell’impianto urbanistico della città; vennero realizzate passeggiate, create infrastrutture e realizzati i primi alberghi, gli “antenati” dei moderni hotel con spa di Merano.

Da allora, lo sviluppo della città è proseguito e ha portato alla nascita della Merano di oggi, una città moderna e tradizionale allo stesso tempo, dal fascino così tipico e caratteristico da distinguersi sempre, grazie alla presenza delle eleganti architetture, degli elaborati giardini, dei ricchi e lussureggianti parchi che mantengono vivo l’aria aristocratica che questa città ha sempre avuto.

Visitare le Terme di Merano

I punti “forte” delle vacanze benessere a Merano sono sicuramente le moderne e avveniristiche Terme di Merano, strutture moderne e in grado di garantire ai propri ospiti servizi di altissimo livello in un ambiente unico in quanto capace di unire la bellezza delle vette alpine con il fascino assolutamente mediterraneo del centro urbano.

Creatore e ideatore delle Terme di Merano fu Matteo Thun, che ebbe la geniale intuizione di edificare un’oasi di benessere proprio nel cuore della città. La struttura delle terme si presenza come un grande cubo di vetro che si distingue per le sue linea architettoniche pulite e razionali, per la sua linea molto moderna che, nonostante ciò, è capace di adattarsi bene all’ambiente circostante inserendosi in maniera armoniosa con la natura circostante.

Oggi le Terme di Merano mettono a disposizione dei propri ospiti ben 15 piscine interne ed esterne, accessibili tutti i mesi dell’anno, saune e bagni di vapore ove gli ospiti possono sottoporsi a percorsi di bellezza e curativi.

Nel periodo estivo, precisamente da maggio a settembre, il Parco termale di Merano apre ai propri ospiti ulteriori 10 piscine all’aperto e un particolare percorso Kneipp, senza contare il centro fitness e i numerosi trattamenti benessere che vengono praticati presso lo Spa&Vital Center dove  è privilegiato l’uso di prodotti altoatesini come il latte, le castagne, il fieno, l’uva e le mele per realizzare delle linee cosmetiche efficaci e assolutamente naturali.

Oltre ai trattamenti curativi e ai percorsi benessere, presso le Terme di Merano gli ospiti possono beneficiare anche di altri servizi come le pratiche di meditazione e di rilassamento, ideate per coniugare alla salute e al benessere del corpo anche quello della mente.

La grande attenzione dedicata al tema del benessere e della salute è un retaggio culturale che a Merano si è profondamente radicato diventando parte della cultura e della tradizione della città.

Share